giovedì 7 giugno 2012

Gotye

bellissima...la traduzione del testo non mi appartiene..ma e' comunque stupenda ...bella anche la musica..

lunedì 7 maggio 2012

A.Minghi I ricordi del cuore

Elisa Una poesia anche per te

..che splendore..dalla mia finestra bellissimi colori..fiori e profumi di stagione...

Stadio Volo d'amore

Libro scritto da Marilena Certo "La stella ne quadro"

LA STELLA NEL QUADRO - CERCASI PRINCIPE AZZURRO

Marilena Certo, partendo da un cuore di piccolo uccello, ricerca la verita' che da sempre conosce. Il suo viaggio attraversa luoghi di una terra a cui appartiene per poi volare come un gabbiano verso mete a lei sconosciute ma idealizzate ed amate da sempre. La sua continua ricerca di un volto, dell' amore, del passato, perduto e segreto evoca figure storiche legate a voci di memoria ed immagini d'amore che vincono i pregiudizi ed il tempo. Cio' che colpisce del suo libro e che lei stessa gli da' significato, e' proprio "la stella nel quadro": una "bambina" che aspetta, una "bambina" in attesa che i suoi fantasmi scompaino e facciano luce su di un adulto che cresce, ma dentro di se' e' murato nel semisonno della sua attesa. Non sta a me raccontarvi tutto..ma posso assicurare a qualsiasi attento lettore, che lei riesce con la sua sensibilita' a vagare in ogni direzione come una tenera foglia trae piacere dal suo stesso ondeggiare, senza mai annoiare il lettore; ed e' proprio questo susseguirsi di emozioni esplosive che capisci come sia piacevole qualche ora di lettura. Sfuggendo al convenzionalismo, acuta, meticolosa e con estrosa sensibilita' conferisce un atteggiamento dal gusto letterario romantico che da' stimolo a liberare le proprie impressioni attraverso una serie di mirabili immagini ed abbozzi ispirati in parte dai ricordi di un viaggio che vivamente colpi' la fantasia dell'autrice e che in pieno ha colpito me.
Invito chiunque tu sia a leggere questo libro perche' Marilena con il suo essere fantasticamente se stessa ha arricchito il mio oggi, regalandomi una nota di vivo colore posatasi su di un pentagramma di vita ad acquerello.

A MARILENA... ANNA

martedì 24 aprile 2012

Nuovo cinema Paradiso

..sicuramente film piu' romantico..da oscar..ma amo il cinema proprio per questo...le mie emozioni oscillano..A differenza dei films di Sordi che  si esprime a volte nel suo spiccato dialetto con toni "forti" ma pur sempre comprensibili per le svariate situazione e scene che si vengono a creare sul set, in Nuovo cinema Paradiso ci si lascia andare al sentimentalismo ....questa e'una delle scene che preferisco maggiormente vuoi pe la musica vuoi per gli stupendi montaggi del grandissimo cinema muto..